Login

Gonnelli 1585 Frantoi

Frantoio Santa Téa: Il frantoio fu edificato nel 1426, tempo in cui a Firenze governava Cosimo dè Medici, nonno di Lorenzo il Magnifico, ed ancora è possibile scorgere la data di edificazione incisa su una pietra del vecchio frantoio, dove sono tuttora conservati la macina in pietra ed il torchio, un tempo utilizzati per la frangitura.
Il Frantoio deve il suo nome alla cappella annessa dedicata a Santa Téa , il cui culto si è diffuso in molti luoghi del mondo cristiano antico e si è sviluppato nella nostra zona fin dal periodo gotico-bizantino.
Oggi il Frantoio di Santa Téa nel mondo dell'olio extra vergine di oliva, rappresenta una delle realtà più avanzate sia in senso qualitativo che tecnologico

Capacità di lavorare 100 quintali in un ora. Tempo massimo intercorso dalla raccolta alla frangitura 15 ore. Estrazione a freddo, in assenza di ossigeno e sotto azoto.

Frantoio Vertine: è un frantoio a ciclo continuo che lavora esclusivamente a freddo, con una capacità di molitura di 24 quintali in un'ora. Questa nuova linea di macchinari effettua la frangitura delle olive in totale assenza di ossigeno.L'olio non è posto quindi, a contatto con l'aria fino all'apertura della bottiglia "Frantoio di Vertine" Olio Chianti Classico D.O.P da parte del cliente. Nel "Frantoio di Vertine" a partire dal mese di Ottobre viene effettuato il servizio di frangitura.

Frantoio Santa Tea
Frantoio le Vetrine

Monocultivar